Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. ASL Teramo Informa
  4. Sanità: Asl Teramo, assunzione vincitori concorso Oss

Sanità: Asl Teramo, assunzione vincitori concorso Oss

Sono 22, tempi brevi per immissione in ruolo

(ANSA) - PESCARA, 25 LUG - La Asl di Teramo procederà in tempi brevissimi ad assumere i 22 vincitori del concorso per Oss che si è svolto il 16 e 17 novembre 2021. Lo ha chiarito il direttore generale Maurizio Di Giosia che, insieme al direttore amministrativo Franco Santarelli, al direttore del dipartimento Amministrativo Rossella Di Marzio e a quello della Uoc Amministrazione del personale, Luigi Franciotti, ha incontrato una delegazione di partecipanti al concorso composta da Silvia Raschiatore (per quelli della Asl L'Aquila-Avezzano-Sulmona), Gaetano Balzano (per quelli della Asl Chieti-Lanciano-Vasto) e Manuela Santicchia (per quelli della Asl di Teramo).
    I rappresentanti della Asl hanno chiarito tutti i passaggi della complessa procedura del concorso pubblico aggregato indetto il 18 dicembre 2019 (con rettifica del 2 gennaio 2020), pochi giorni prima, dunque, dello scoppio della pandemia che ha impedito per mesi l'avanzamento della procedura concorsuale. Il 23 marzo 2021 si è proceduto all'ammissione con riserva al concorso di tutti gli 8.180 candidati. La Asl di Teramo in qualità di capofila (il concorso, come detto, era in forma aggregata con le Asl dell'Aquila e di Chieti) si è subito attivata, a seguito dell'entrata in vigore del Dl 44/2021 che consentiva lo svolgimento di una prova concorsuale unica scritta in forma digitalizzata: ha proceduto tempestivamente all'affidamento del relativo servizio mediante apposita procedura di gara, conclusasi a settembre, al consorzio Digicontest. Subito dopo ha fissato l'utilizzo della Fiera di Roma, sede idonea per contenere un tal numero di partecipanti, per la prima data utile disponibile, il 16 e 17 novembre del 2021. Svolte le prove, è iniziata la valutazione dei titoli dei candidati che, così come prevede la normativa in materia, si deve svolgere prima della correzione delle prove stesse. Il 17 maggio 2022 sono state approvate le graduatore di merito del concorso, un solo giorno dopo il periodo di 6 mesi fissato alla normativa in materia come termine solo acceleratorio (cioè volto a velocizzare il lavoro della commissione) e non perentorio. Il 30 giugno, con alcune rettifiche, è stata approvata la graduatoria definitiva e trasmetta alle altre due Asl. Da allora le altre Asl, autonomamente, con la graduatoria di pertinenza, devono decidere il da farsi e autodeterminarsi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie