Covid:Del Re, a G20 impegno italiano per ripresa sostenibile

'Un pianeta più sano è anche più sicuro, più prospero'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 30 NOV - "L'anno prossimo, giocheremo un ruolo di primo piano all'interno della presidenza del G20 al pre-Cop26. L'obiettivo principale che ci aspettiamo di raggiungere all'interno di questi forum multilaterali consiste nel porre le basi per una ripresa socioeconomica dalla pandemia.
    Tuttavia, siamo consapevoli che non ci sarà una vera ripresa se i nostri partner di crescita e sviluppo resteranno non sostenibili. Pur riconoscendo che la pandemia non è finita, è nostro dovere guardare oltre la crisi immediata. Dobbiamo agire per una ripresa sostenibile, giusta e resiliente". Lo ha dichiarato la viceministra degli Esteri, Emanuela Del Re, nel suo intervento al forum "Health-nutrition-agriculture nexus in the Mediterranean" ai Med Dialogues 2020 di Roma.
    "Essere preparati è fondamentale perché ora sappiamo che dobbiamo ripensare il nostro pianeta, soprattutto dal punto di vista dell'ecologia e della medicina. Nella mia attuale posizione di viceministra italiana degli Affari Esteri della Cooperazione internazionale, è mio dovere, è mia responsabilità, è mia convinzione sottolineare ancora una volta che un pianeta più sano è anche più sicuro, più prospero e più pacifico. Credo che la regione del Mediterraneo possa essere un laboratorio ideale da cui partire, soprattutto in questo momento". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA