Innovazione: Maggino, nuovi manager di etica per l'A.I.

Investiamo nelle nuove generazione per un futuro digitale e sano

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, DEC 1 - "Dobbiamo investire nelle nuove generazioni, nei contenuti e nella loro formazione in un'ottica di crescita comunitaria in cui digitale, sicurezza e salute sono i pilastri su cui costruire il nostro essere cittadini e protagonisti nel mercato 5.0". Lo afferma la presidente della Cabina di regia Benessere Italia della Presidenza del Consiglio, Filomena Maggino, alla presentazione del premio Angi dedicato ai giovani innovatori alla Camera.
    Maggino cita come esempio la promozione di una nuova figura professionale: "il manager in etica e sistemi giuridici per l'intelligenza artificiale, una figura che, pur essendo competente in termini tecnici - spiega - mette al centro della sua azione la questione etica".
    La presidente sottolinea, inoltre, che "ripensare alle città e al modello di convivenza civile è sempre stata una necessità che popoli e governanti hanno posto come priorità per il benessere della collettività, partendo dal concetto di città, di impresa, di urbanizzazione, di allargamento delle frontiere, di smart city e ancora di società intelligente". Si tratta, per la presidente della Cabina, di "un humus culturale fiorente che ha dato origine ad un'Italia di giovani menti capace di tradurre il presente in futuro e che noi rappresentanti della collettività decliniamo a sua volta in servizi e vivibilità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA