Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Rifiuti: vescovo Acerra, mettere fine a scempio roghi tossici

Rifiuti: vescovo Acerra, mettere fine a scempio roghi tossici

'Inceneritore? Rimaniamo pattumiera mentre altri riqualificati'

(ANSA) - NAPOLI, 14 AGO - Rinnova il suo appello a mettere fine allo "scempio" dei roghi tossici, il vescovo di Acerra (Napoli), don Antonio Di Donna. Lo ha fatto nella sua omelia, in occasione della Festa di Maria Assunta.
    "Indubbiamente, è cresciuta in questi anni la sensibilità delle Istituzioni, delle associazioni e della gente comune. Segno evidente di ciò sono le varie azioni che i governi dei territori si sforzano di mettere in atto, e gli accordi di natura preventiva tra le diverse Istituzioni e i movimenti impegnati sul tema - ha detto monsignor Di Donna - Certo, però, rimane la domanda di fondo: cosa si è fatto e cosa si vorrà fare per prevenire a monte tale disastro, visto che a differenza delle altre parti d'Italia, nelle nostre terre brucia di tutto, plastica, gomme, elettrodomestici, pneumatici, vernici, eternit, intere discariche di rifiuti abbandonati ed abusivi provenienti dal mercato nero e non smaltiti regolarmente?". "E poi ritorna il dubbio angosciante che ogni volta si fa largo nel cuore e nella mente di tutti noi, nonostante i tanti buoni propositi e gli imperterriti, anche nelle più importanti Istituzioni, negazionisti - ha aggiunto - siamo proprio certi che nelle nostre campagne e nelle nostre terre non vengano più sversati rifiuti tossici, magari provenienti anche da qualche industria del Nord? E' giunto il momento di dire basta e porre fine a questo scempio!".
    Un passaggio, il vescovo, lo riserva anche alla quarta linea dell'inceneritore. C'è l'impressione, ha detto, "che alcuni territori, Acerra e dintorni, rimangano pattumiere mentre altri vengono riqualificati. Forse Acerra si deve sacrificare per tutta la regione? Acerra ha già dato, il territorio è saturo, serve una moratoria per blindare il territorio". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie