Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Sanità Campania
  4. Migranti, screening cardiologici gratuiti a Castel Volturno

Migranti, screening cardiologici gratuiti a Castel Volturno

Il medico: troppi i morti per malattie cardiache

(ANSA) - CASERTA, 11 OTT - Al Polo sociale per migranti a Castel Volturno (Caserta), gestito dal Consorzio Nco -Nuova Cooperazione Organizzata nell'area di Destra Volturno, sono partiti gli screening cardiologici nell'ambito del progetto 'AgriCultura- Coltivare Diritti', promosso da un partenariato di associazioni e coop con fondi Su.pr.eme. Italia e P.I.U.
    Su.Pr.Eme., finanziato dalla Commissione Europea (Direzione Generale Migrazione e Affari Interni). Finora sono state visitate 25 persone in un range di età che va dai 18 ai 40 anni.
    L'iniziativa è stata ideata in collaborazione con Pineta Grande Hospital ed in particolare con il cardiologo Arturo Giordano, responsabile di emodinamica. "Ci siamo accorti - ha spiegato Giordano - che molti migranti di origine africana continuano ad avere e a morire per malattie cardiache che in occidente sono perfettamente curabili; ma per farlo è importante - ha aggiunto il cardiologo - individuare per tempo la patologia ed è per questa ragione che abbiamo deciso di eseguire, grazie anche alla diponibilità della Pineta Grande e dei medici Michele Cimmino, Michele Albanese ed Alberto Morello, degli screening gratuiti. I casi per i quali necessitano degli approfondimenti, avranno un accesso diretto alle cure ospedaliere. Sarebbe assurdo e dannoso rilevare le patologie e poi lasciare i pazienti al loro destino".
    Sono state evidenziate in particolare due patologie degenerative cardiache e un problema valvolare. "Ospitare lo screening - ha detto Mercedes Nicoletti, responsabile del Polo - è stato per noi naturale e anche in linea con gli altri interventi sanitari che come Polo abbiamo già messo in campo.
    Dare delle risposte alla popolazione migrante, vuol dire considerare ogni aspetto, e quello della salute è certamente non secondario. Preoccuparsi della salute dei migranti vuol dire agevolare il processo di inclusione ed integrazione sociale riducendo le diseguaglianze sociali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie