Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Sanità Campania
  4. Manovra: Zuccarelli, la sanità sta diventando solo un bancomat

Manovra: Zuccarelli, la sanità sta diventando solo un bancomat

Convegno su 'Epatologia nel terzo millennio'

(ANSA) - NAPOLI, 25 NOV - "Una manovra sanitaria farlocca", così il presidente dell'ordine dei medici di Napoli, Bruno Zuccarelli - intervenendo all'Archivio di Stato al corso "Epatologia nel terzo millennio" presieduto dal dottor Ernesto Claar dell'ospedale evangelico Betania - ha definito ciò che si sta attuando a livello centrale con immissione di fondi "esclusivamente per l'energia. Ormai la sanità sta di nuovo diventando un bancomat da cui prelevare esclusivamente. Speriamo che il Parlamento, non il governo, sia attento ai nostri bisogni, che non ci siano persone sorde e cieche".
    E poi parlando dell'ospedale Betania e del reparto di Epatologia, il presidente Zuccarelli ha detto: "Dobbiamo prenderci cura dell'individuo e fare rete e sinergia come sta facendo da anni il reparto di Epatologia dell'ospedale Betania".
    "L'obiettivo è quello di lavorare insieme per migliorare sempre la presa in carico del paziente epatopatico, comprendere quali sono le priorità da affrontare per creare sempre più integrazione tra territorio e sistema sanitario" su questo si è soffermato proprio il dottor Claar.
    Sul modello organizzativo dell'ospedale Betania ha parlato Luciano Cirica, direttore generale dell'ospedale Betania. "Siamo un modello organizzativo e sanitario virtuoso e apprezzato ma il nostro ospedale è in sofferenza, il Covid è costato 10 milioni di euro per gestire Covid e non Covid assieme. La qualità in sanità costa. Ma ricordiamoci che non è un costo bensì un investimento". L'avvocato Antonio Postiglione, direttore generale della Tutela della Salute della Regione Campania, ha sottolineato come "il fondo sanitario nazionale è costantemente definanziato. La sanità continua ad avere come baluardi di regolamentazione la spending review e i tetti di spesa per il personale. Non possiamo più invocare chi si basa solo su passione e sacrificio come visto in Covid, abbiamo criticità in pronto soccorso. Almeno da 7 anni siamo in equilibrio di bilancio in Regione Campania e non comprendo come si mantenga la Campania ancora in un piano di rientro". Ugo Trama, responsabile politiche del farmaco Regione Campania si è soffermato sulla spesa sanitaria e sull'importanza della piattaforma Sinfonia "che consente di avere dati in tempo reale per programmare azioni da mettere in campo in tempi brevi sempre nella tutela del paziente. Le risorse devono servire per rendere il sistema sostenibile e sempre gratuito. La Regione Campania ha finanziamenti per lo screening del sommerso, altro tassello importante ". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie