G20: Cingolani, città laboratorio per crescita sostenibile

"Al centro del programma ambientale della presidenza italiana"

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Il programma ambientale della presidenza italiana del G20 "è basato sul ruolo delle città come un laboratorio strategico per la crescita sostenibile, combinando transizione energetica ed azione climatica, verso uno scenario di zero emissioni nette". Lo ha detto il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, intervenendo all'ultimo dei webinar #Youth4ClimateLiveSeries, incontri online dedicati ai giovani, in preparazione della Pre-Cop26 di settembre a Milano.

"Le realtà urbane - ha spiegato il ministro - possono contribuire attivamente alla transizione energetica attraverso un ampio ventaglio di soluzioni innovative, rafforzando l'efficienza attraverso progetti di ammodernamento e rinnovabili, batterie di piccola scala, mobilità sostenibile a livello pubblico e privato, tecnologie energetiche digitali e via dicendo. Inoltre, le città sono terreno fertile per soluzioni basate sulla natura. Queste soluzioni possono alimentare la gestione del rischio e la resilienza, ridurre l'impronta ecologica dei residenti e fornire benefici per la loro qualità della vita".

"Tutti questi temi saranno al centro dell'evento Youth4Climate, in programma a Milano dal 28 al 30 settembre, a fianco della Pre-Cop", ha concluso Cingolani. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie