Scuola: in Calabria in classe in 258mila e senza mascherina

Elevata la percentuale di dispersione scolastica, il 20%

Redazione ANSA CATANZARO

(ANSA) - CATANZARO, 14 SET - Sono 258mila gli alunni di ogni ordine e grado che hanno iniziato la scuola oggi in Calabria. Si tratta, secondo quanto riferito dall'Ufficio scolastico regionale all'ANSA, di circa 35.500 bambini iscritti alla infanzia, 77mila bambini alla primaria, 51mila alla secondaria di primo grado e 95mila alle superiori.
    Nella provincia di Catanzaro gli iscritti sono circa 47mila, cifra che sale per la provincia di Cosenza dove si arriva a circa 90mila; 74.500 sono invece gli alunni in provincia di Reggio Calabria. Più bassi i numeri nelle province di Crotone, dove gli iscritti sono circa 25mila, e Vibo Valenti, dove ci sono circa 22.500 iscritti.
    Sui numeri pesa, come sempre, la percentuale elevata della dispersione scolastica che tra esplicita, che consiste nel non completare il ciclo di studi, ed implicita, che consiste nel completamento del ciclo ma senza raggiungere le competenze base in italiano, matematica e inglese, ha raggiunto ormai il 20%.
    "Quest'anno - ha detto Antonella Iunti, direttore generare dell'Ufficio scolastico regionale Calabria - si torna sui banchi di scuola senza mascherine, tranne, naturalmente per chi vorrà indossarla e per i casi di fragilità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA