People

Le star di Hollywood contro la Corte Suprema, '4 luglio cancellato'

'Non c'è nulla da festeggiare, causa mancanza indipendenza'

Jessica Chastain © EPA
  • Redazione ANSA
  • WASHINGTON
  • 05 luglio 2022
  • 02:01

La pop star Katy Perry e l'attrice Jessica Chastain sono alcune delle star americane che hanno deciso di non festeggiare il 4 di luglio, in protesta con la decisione della Corte Suprema di abolire il diritto nazionale all'aborto.



    "Il 4 luglio è stato cancellato a causa di una mancanza di indipendenza", ha scritto l'attrice Bette Middler su Twitter.
    "Non c'è molto da festeggiare questo 4 di luglio, temo. Speriamo solo che tutti possano rimanere al sicuro e in pace oggi e che presto la nostra nazione si allontani da questo precipizio", ha scritto la modella e presentatrice tv Padma Lakshmi. Più dura Jessica Chastain che ha postato una foto del suo dito medio con la didascalia: "Jessica Chastain ha mostrato il suo medio online in una foto che ha intitolato: "Buon giorno dell'indipendenza da me e dai miei diritti riproduttivi". "Oggi le donne hanno meno diritti di una stellina filante", ha scritto Perry su Twitter ironizzando sul suo più grande successo 'Baby you are a firework'.
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie