Car sharing elettrico nel Tigullio fino al 15 settembre

Castagna (ad Duferco), 20 auto per alternativa sostenibile

Redazione ANSA RAPALLO

Il car sharing elettrico di Duferco Energia si allarga anche nel Tigullio. Dopo il recente ampliamento dell'area operativa genovese, da oggi fino al 15 settembre 2022, nell'area costiera del levante genovese saranno a disposizione 20 Volkswagen eUp! di Elettra Car Sharing, tutte a zero emissioni prenotabili con una app attraverso la modalità Free Floating che consente il ritiro e il rilascio delle auto in qualsiasi zona della nuova area operativa. Le auto possono circolare ovunque ma dovranno essere sempre parcheggiate in un'area prestabilita.
    "Ogni auto di car sharing ne sostituisce 14 private - ha spiegato Marco Castagna, presidente e ad di Duferco Energia - Vogliamo offrire all'area del Tigullio un'alternativa sostenibile per gli spostamenti attraverso i vari comuni nel periodo di maggior affluenza turistica. Siamo davvero contenti di essere riusciti a coinvolgere nel progetto così tante amministrazioni comunali per poter lanciare in tutta l'area del Tigullio un nuovo modello di mobilità a impatto zero".
    Le auto di Elettra possono essere parcheggiate gratuitamente nelle Aree Blu, ma solo all'interno dell'area operativa.
    Inoltre, tutti i residenti nei sei comuni coinvolti dal progetto, tutti da Portofino a Sestri Levante tranne Chiavari, possono beneficiare di uno sconto sulle tariffe. Il costo al minuto per l'utilizzo delle auto è di 0,35 euro. Alla presentazione, al Chiosco della Musica di Rapallo, erano presenti i sindaci e gli assessori dei comuni aderenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie