Hyundai guida sviluppo idrogeno in Repubblica Ceca

Firmato memorandum d'intesa per ecosistema mobilità green

Redazione ANSA ROMA

I coreani della Hyundai collaboreranno con le istituzioni e le aziende della Repubblica Ceca per sviluppare localmente la mobilità a idrogeno. Con la firma di un memorandum d'intesa, diversi enti pubblici e privati coreani e cechi si sono accordati per esplorare nel Paese il potenziale dell'utilizzo dell'idrogeno come fonte energetica per i veicoli.
Il piano d'azione governativo, infatti, prevede entro il 2030 sulle proprie strade almeno 50.000 veicoli a celle combustibile.
Per aiutare il raggiungimento di quest'obiettivo il costruttore asiatico collaborerà alla creazione localmente di un vero e proprio ecosistema "che riguarderà l'intero ciclo dell'energia a idrogeno, compresa la sua produzione, la sua distribuzione e le sue applicazioni", sostenendo anche le aziende della Repubblica Ceca nello sviluppo delle relative tecnologie e "fornendo sistemi di celle a combustibile a idrogeno e le tecnologie ad esse correlate".
"Le associazioni e le aziende che hanno sottoscritto il memorandum - sottolineano da Hyundai - hanno concordato di condurre studi di fattibilità congiunti per lo sviluppo di tecnologie e progetti dimostrativi per la produzione di idrogeno utilizzando fonti energetiche a basse emissioni di carbonio.
Hyundai Glovis supporterà la logistica, compresa la distribuzione di idrogeno tra i fornitori e le stazioni di rifornimento e il trasporto di parti di veicoli commerciali a idrogeno e di attrezzature per l'assemblaggio". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie