Toyota Corolla Cross, versione SUV che completa la gamma

Si affianca a Hatchback e Touring Sports, consegne in autunno 2022

Redazione ANSA ROMA

Presentata la Toyota Corolla Cross, la versione suv della berlina della casa giapponese, che va a completare la gamma dell'auto più venduta al mondo, affiancandosi alle varianti Hatchback e Touring Sports.
    Basata sulla filosofia TNGA di Toyota, la Corolla Cross vanta gli ultimi sviluppi della piattaforma GA-C ed è il primo modello del marchio a livello globale a beneficiare del nuovo sistema ibrido di quinta generazione. Sia nella versione a trazione anteriore sia in quella integrale intelligente AWD-i, si basa sulla versione precedente, ma garantisce più coppia, più potenza dal motore elettrico, maggiore efficienza e maggiore piacere di guida. Lo stile è stato specificamente adattato al mercato europeo, con fari e gruppi ottici posteriori che ben si integrano con la griglia anteriore a doppio trapezio, i passaruota tridimensionali svasati e l'abitacolo affusolato di un SUV urbano.
    A bordo un Human Machine Interface aggiornato con la più recente tecnologia multimediale e il layout del cruscotto specifico per l'Europa con un cockpit digitale da 12,3 pollici e uno schermo touch centrale da 10,5 pollici.
    La Corolla Cross è lunga 4460 mm, larga 1825 mm, alta 1620 mm e ha un passo di 2640 mm. Si colloca tra il Toyota C-HR e il RAV4, nel cuore del segmento dei C-SUV europei. Dalla sua introduzione nel 1966, sono state vendute oltre 50 milioni di Corolla in tutto il mondo. Toyota ha l'obiettivo di realizzare 400.000 vendite in Europa entro il 2025, pari a una quota di mercato del 9% nella categoria automobilistica più competitiva.
    Le consegne ai clienti inizieranno dall'autunno 2022, a seconda dei singoli mercati. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie