L'Ue adotta una lista antibiotici vietati in allevamento

Sostanze riservate al solo uso umano contro la resistenza ad antimicrobici

Redazione ANSA BRUXELLES

L'Ue riserva un elenco di antibiotici al solo uso umano e ne vieta l'utilizzo negli allevamenti. Gli Stati membri hanno dato il via libera alla proposta della Commissione, che entro 6 mesi porterà al divieto di vendita di medicinali veterinari contenenti questi antimicrobici.

Lo scopo è preservare l'efficacia di prodotti che sono di fondamentale importanza per la salute umana e viene indicata da Bruxelles come "una vera pietra miliare nella lotta dell'Ue contro la resistenza antimicrobica". L'elenco è "il primo del suo genere nell'Ue e un punto di riferimento a livello mondiale", ha detto la Commissaria Ue alla salute Stella Kyriakides. "È un ottimo esempio - ha aggiunto - di come affrontiamo insieme la salute umana, animale e vegetale, considerando allo stesso tempo anche l'importanza dell'ambiente". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie