Gambero Rosso, il bollino di qualità accompagna Made in Italy

Presentata sesta edizione guida "Top Italian Food"

Redazione ANSA ROMA

Un bollino di qualità per accompagnare nell'espansione mondiale e fare riconoscere aziende e prodotti made in Italy nel mondo: è questa la novità della sesta edizione della guida di Gambero Rosso "Top Italian Food".

La pubblicazione presenta 1023 aziende con 1468 prodotti suddivisi in 22 categorie di prodotto. La guida in triplice lingua (italiano, inglese e cinese) sarà allegata al magazine "Gambero Rosso" di gennaio 2022 e sarà disponibile anche nell'edicola digitale di Gambero Rosso. "La nostra esperienza di promozione con le guide vini e oli d'Italia - commenta Paolo Cuccia, presidente del Gambero Rosso- ha avuto effetti estremamente positivi per i produttori che accompagniamo costantemente nel mondo". "Un Worldtour - aggiunge con cui ogni anno raggiungiamo oltre 30 Paesi nei 5 continenti. Top Italian Food rappresenta il mezzo per i prodotti dell'agroalimentare per favorire e sviluppare la crescita del fatturato, ma soprattutto il riconoscimento in termini di prezzo che tali eccellenze meritano." "Un altro passo- afferma l'amministratore Delegato Luigi Salerno- nel supporto alle aziende di qualità eccellente nella promozione dei nostri prodotti nel mondo. Grazie al bollino introdotto come garanzia di qualità italiana, ora le aziende hanno uno strumento in più per potersi contraddistinguere in Italia e in particolare all'estero ove il Made in Italy è spesso oggetto di subdole imitazioni. Gambero Rosso continua la sua attività di comunicazione internazionale dei prodotti agroalimentari di qualità". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie