Rayan Linch, inedito progetto espositivo a Piacenza

Installazioni e sculture a Palazzo Farnese dall'1 al 7 ottobre

Redazione ANSA PIACENZA

(ANSA) - PIACENZA, 30 SET - 'Rayan Lynch', inedito progetto espositivo ideato dall'omonimo poliedrico artista in collaborazione con Michele Votto ed il Comune di Piacenza, è il titolo di una mostra - dall'1 al 7 ottobre ad ingresso gratuito - in dialogo con le architetture di Palazzo Farnese per raccontare il suo viaggio, che vede Piacenza prima tappa di un nuovo progetto espositivo dal carattere internazionale. Un percorso partito da lontano che nel tempo ha portato il visionario artista a risultati di rilievo come il riconoscimento ricevuto da parte della Borys Grinchenko Kyiv Univerity o la partecipazione nel 2018 alla Biennale di Venezia per il Padiglione Armeno. 'Rayan Lynch' è il nuovo capitolo di questa ricerca, che segna l'evoluzione di Lynch e della sua poetica legata alla sperimentazione con materiali sempre nuovi, senza tralasciare la trasformazione di metalli e pietre preziose che da sempre contraddistingue la sua produzione. Alchimista contemporaneo, Rayan Lynch trasmuta la materia in opere d'arte sempre nuove attingendo ad ambiti e tematiche differenti come esoterismo, psicologia e mitologia greca, ma anche nozioni legate alla simbologia e numerologia della cultura orientale e occidentale. La recente produzione sarà presentata al pubblico per la prima volta negli spazi di Palazzo Farnese, luogo dedicato all'arte e alla sperimentazione. Si tratta di un corpus di opere che spazia dall'installazione alla scultura con uno sguardo verso l'oreficeria contemporanea. L'artista vuole traghettare il visitatore all'interno del suo immaginario creativo, un viaggio in cui momenti ed intervalli si snodano lungo le architetture di questo storico palazzo piacentino.
    (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie