Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Teatro: Pasolini e Bowie nel cartellone Arena del Sole

Teatro: Pasolini e Bowie nel cartellone Arena del Sole

A Bologna 48 spettacoli di cui 14 prime assolute

(ANSA) - BOLOGNA, 30 GIU - Pier Paolo Pasolini è uno dei pochi autori del Novecento di cui i più giovani sanno ancora che è esistito: ma come lo immaginano le nuove generazioni? Partendo da questa domanda Valter Malosti (direttore di Emilia Romagna Teatro) e Giovanni Agosti (scrittore e critico d'arte) hanno costruito l'ampio progetto 'Come devi immaginarmi' dedicato al poeta e regista nel centenario della nascita che costituirà una sorta di filo conduttore della prossima stagione del Teatro Arena del Sole di Bologna. Si partirà con Calderón del regista Premio Ubu Fabio Condemi (dal 2/11) per approdare in aprile a Porcile affidato agli attori di Arte & Salute di Nanni Garella.
    In mezzo Giorgina Pi si confronterà con Pilade (16/2), Federica Rosellini e Gabriele Portoghese con Orgia (11/5), Affabulazione sarà diretto da Marco Lorenzi (18/5) e infine Bestia da stile, esito del Corso di Alta Formazione di Ert tenuto da Stanislas Nordey.
    Il cartellone completo del teatro di via Indipendenza e del vicino Teatro delle Moline è composto da un totale di 48 spettacoli di cui 14 prime assolute. L'apertura è come di consueto con il Festival Vie (Karnival della coreografa Michela Lucenti inserito anche nel progetto Carne sulla drammaturgia fisica, da poco riconosciuto e premiato dal Ministero della Cultura), seguito da alcuni ritorni importanti come quelli di Angelica Liddell col nuovo spettacolo Caridad (15/4), Emma Dante con due produzione, la prima delle quali, Scarpette rotte (16/12), è dedicata a bambini e famiglie, la seconda, una novità, Il tango delle capinere (2/3). E ancora Pippo Delbono con Amore (24/11) e il testamento artistico di David Bowie, Lazarus, con protagonista Manuel Agnelli per la regia dello stesso Malosti (26/4). Di Michela Murgia verrà invece presentato il romanzo Accabadora interpretato da Anna Della Rosa (13/12), Oylem Goylem di e con Moni Ovadia, la nuova produzione di Angelin Preljocaj, Hybris con Antonio Rezza e L'attesa di Remo Binossi con Anna Foglietta e Paola Minaccioni. Senza dimenticare i cinquant'anni del Teatro delle Moline dove Marinella Manicardi riprenderà Freud e il caso di Dora del fondatore Luigi Gozzi (dal 4 febbraio). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna


      Modifica consenso Cookie