Ferrara (M5s), Meloni cancelli video stupro, è sciacallaggio

'Chieda scusa, in primis alla donna che ha subìto lo stupro'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 22 AGO - "Il video pubblicato dalla Meloni sulla violenza sessuale ai danni di una donna ucraina è un grave atto di sciacallaggio politico che dimostra ancora una volta quanto inadatta a governare sia Giorgia Meloni. Fare politica con la 'P" maiuscola significa diffondere idee, confrontarsi su proposte e contenuti, se Fratelli d'Italia ricorre a questi mezzucci dimostra evidentemente quanto vuoto sia il suo programma elettorale". Così in una nota Laura Ferrara, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

"Noi condanniamo fermamente quanto accaduto a Piacenza e riteniamo che sia necessario tutelare le donne con i fatti.

L'approvazione durante questa legislatura della legge Codice Rosso, che inasprisce le pene di diversi reati di cui le donne sono vittime, ne è la dimostrazione. Giorgia Meloni aveva una alternativa: poteva denunciare lo stupro senza diffondere il video, purtroppo ha scelto ancora una volta la propaganda", prosegue la nota. "Adesso chieda scusa, in primis alla donna che ha subìto lo stupro e che si è vista protagonista suo malgrado di una campagna politica, e cancelli quel video che diffonde solo violenza e orrore", conclude Ferrara. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: