Elezioni: M5s, noi unici fedeli a mandato all'Eurocamera

'Ben 13 europarlamentari candidati, un fuggi fuggi vergognoso'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 25 AGO - "Il Movimento 5 Stelle è unica forza politica italiana che non annovera, all'interno delle sue liste, europarlamentari candidati alle prossime elezioni politiche in Italia. I nostri eletti restano fedeli al mandato elettorale ricevuto nel maggio 2019 e continueranno il loro lavoro al Parlamento europeo fino alla fine della legislatura". Così in una nota la delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

"Purtroppo, invece, per gli altri partiti è proprio il caso di dire: 'prendi i voti e scappa'. Sono ben 13 gli europarlamentari candidati alle prossime elezioni nazionali e regionali previste il 25 settembre, un numero record pari al 17% dei 76 attuali membri. Purtroppo, ancora una volta i politici italiani utilizzano l'Europa come rampa di lancio per costruirsi una carriera 'romana'. Fa scalpore in particolare il caso Calenda, che ha trascorso più tempo nelle sue varie campagne elettorali che presente a lavorare per l'Italia a Bruxelles e Strasburgo", spiega la nota.

"A questo 'fuggi fuggi' vergognoso e irrispettoso degli impegni presi durante la campagna elettorale europea, il Movimento 5 Stelle contrappone coerenza e risultati concreti.

Grazie a Giuseppe Conte abbiamo ottenuto 209 miliardi di fondi europei per il nostro Paese, molti dei quali a fondo perduto, un risultato storico che si può raggiungere solo se lavori sodo, sei credibile e autorevole, tutte qualità che mancano alla classe politica. Il prossimo 25 settembre i cittadini si ricorderanno chi è dalla loro parte", concludono gli eurodeputati del movimento 5 stelle. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: