Pnrr: Picierno (Pd), revisione è aggressione al Mezzogiorno

'È evidente che quelle risorse servono al Sud'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 26 AGO - "Oggi Salvini, intervistato dal Corriere del Mezzogiorno, svela definitivamente le reali intenzioni delle destre su Sud e Pnrr. La proposta di revisione del Pnrr nasconde, neanche troppo velatamente, un'aggressione al Mezzogiorno. È evidente che quelle risorse servono al Sud più che al resto d'Italia, perché lì bisogna recuperare un divario che rallenta tutta l'economia nazionale". Lo afferma, in una nota, la vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno.

"Purtroppo c'è ancora chi non la pensa così e continua a bloccare lo sviluppo complessivo del Paese. Che tra questi ci sia Salvini non meraviglia. Che si accodi Meloni colpisce particolarmente e mostra come su tanti temi FdI ricorra più a slogan e a strumentalizzazioni che a proposte reali", conclude la nota. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: