Rahm e Thomas si uniscono alla Lega di Woods e McIlroy

Lo spagnolo e l'americano ribadiscono così il loro no agli arabi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - The Golf League (TGL), competizione innovativa che prenderà il via nel 2024, lanciata da Tiger Woods e Rory McIlroy in collaborazione con il PGA Tour, che vedrà la tecnologia protagonista, ha incassato i "sì" di due ex numeri 1 al mondo del golf: Jon Rahm e Justin Thomas.
    Lo spagnolo e l'americano hanno sposato in pieno il percorso intrapreso da Woods e McIlroy anche per contrastare l'avanzata della Superlega araba: la LIV Golf.
    La TGL partirà appunto nel 2024 con l'obiettivo di arricchire l'esperienza dei telespettatori, con simulazioni anche virtuali.
    Le squadre (sei) dovrebbero essere composte ognuna da tre giocatori, mentre gli incontri si giocheranno il lunedì sera in 15 settimane diverse. Con i match che potrebbero andare in scena all'interno di stadi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA