• Ibl banca: acquista Banca di Sconto di S.Maria Capua Vetere

Ibl banca: acquista Banca di Sconto di S.Maria Capua Vetere

Istituto diversifica e si espande in settore retail

(ANSA) - ROMA, 11 NOV - Ibl banca, attiva nei finanziamenti tramite cessione del quinto ha sottoscritto l'accordo per l'acquisto del 100% della Banca di Sconto e Conti Correnti di Santa Maria Capua Vetere.
    L'operazione, soggetta ad autorizzazione di Banca d'Italia attesa entro il primo semestre del 2021, prevede "il mantenimento e la crescita dei livelli occupazionali finalizzati ad una maggiore creazione di valore e di sviluppo commerciale nel segmento retail".
    Questo investimento rappresenta il primo passo nella realizzazione di una strategia che prevede, nel medio termine, l'ampliamento dell'operatività del Gruppo IBL Banca anche attraverso la diversificazione del business e un maggior livello di penetrazione territoriale.
    La storia della Banca di Sconto e Conti Correnti risale al 1904 quando viene fondata a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con lo scopo di rispondere alle esigenze finanziarie di un'economia a prevalente carattere agricolo. La Banca conta ora 22 dipendenti, crediti alla clientela per circa 57 milioni di euro e un totale attivo per oltre 84 milioni di euro e una raccolta da clientela per circa 70 milioni di euro.ù "Confidiamo che l'integrazione con la nostra realtà possa essere occasione di crescita per i dipendenti e per l'economia del territorio", ha spiegato Mario Giordano, Amministratore Delegato di IBL Banca. "L'operazione rientra in un disegno strategico più ampio che prevede il rafforzamento del Gruppo Bancario IBL Banca sia per linee interne sia esterne, e l'allocazione di capitale in nuovi segmenti di attività con adeguati livelli di rendimento (IRR)". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie