PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Lombardia
  4. Pnrr: accordo tra Università di Pavia e Guardia di Finanza

Pnrr: accordo tra Università di Pavia e Guardia di Finanza

Per prevenire possibili illeciti nell'attuazione dei progetti

Redazione ANSA PAVIA

(ANSA) - PAVIA, 08 LUG - L'obiettivo principale è prevenire, ed eventualmente reprimere, possibili illeciti di natura economico e finanziaria nell'attuazione dei progetti previsti dal Pnrr. Con questa finalità è stato firmato oggi un protocollo d'intesa tra l'Università di Pavia e il comando provinciale della Guardia di Finanza, considerato "un adeguato presidio di legalità a tutela delle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza". A sottoscrivere il documento sono stati il professor Francesco Svelto, rettore dell'Ateneo pavese, e il colonnello Luigi Macchia, comandante provinciale delle Fiamme Gialle.
    "Il significato principale di tale accordo è la considerazione di fondo che 'prevenire è meglio che curare' - sottolinea il colonnello Macchia -. I progetti previsti dal Pnrr vanno attuati in tempi brevi, entro il 2026. Nel caso in cui l'Ateneo pavese dovesse individuare campanelli d'allarme o potenziali opacità nei percorsi di realizzazione, potrà subito contattarci".
    E' un discorso che riguarda anche la vigilanza sulle imprese chiamate a svolgere i lavori. "Vogliamo che i nostri atti amministrativi siano i più trasparenti possibili sotto il profilo etico - afferma il rettore Svelto -. Nel giro dei prossimi 4-5 anni investiremo circa 200 milioni di euro in realizzazione di nuove strutture, tra Pnrr e altri finanziamenti: vogliamo che tutto si svolga all'insegna dell'efficienza e del rispetto delle regole". "L'Università di Pavia sta prestando grande attenzione alla prevenzione dei fenomeni di corruzione - aggiunge Emma Varasio, direttore generale dell'Ateneo -. Da settembre un gruppo di lavoro affiancherà l'amministrazione per i progetti del Pnrr: attiveremo anche dei corsi di formazione del personale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: