PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Puglia
  4. Pnrr: UniSalento, 26 milioni di euro per sei progetti

Pnrr: UniSalento, 26 milioni di euro per sei progetti

L'Ateneo partecipa a progetti per oltre un miliardo di euro

Redazione ANSA BARI

(ANSA) - BARI, 28 LUG - Innovazione e ricerca in diversi settori, dalla mobilità ai cambiamenti climatici fino all'enologia, sono alcuni degli elementi che caratterizzeranno i sei progetti dell' Università del Salento finanziati con il Pnrr. L'Ateneo salentino a partecipa a progetti per un valore di oltre un miliardo di euro, e avrà la diretta gestione di 26 mln.
    "Agli esiti di questi primi bandi del Pnrr - ha dichiarato in un incontro oggi il rettore Fabio Pollice - possiamo sottolineare con orgoglio che il nostro sforzo ideativo e progettuale è stato ampiamente ripagato". "Uno sforzo corale - aggiunge - che ha visto il coinvolgimento di un ampio e qualificato partenariato pubblico-privato e, per il nostro ateneo, di decine di ricercatori, tecnici, amministrativi, colleghi e colleghe che sono sicuro risulteranno fondamentali anche in fase attuativa".
    Tra i progetti finanziati anche quello per la realizzazione di un 'Centro nazionale per la mobilità sostenibile', di cui l'Università del Salento è tra i fondatori. Attività di ricerca per lo sviluppo di soluzioni per monitorare, preservare e ripristinare la biodiversità funzionale, invece, caratterizzeranno il 'National Biodiversity Future Centre'.
    Finanziato per 12 milioni di euro a totale gestione UniSalento, ci sarà poi il progetto 'Oenovation' che prevede, si legge in una nota, "la riqualificazione e funzionalizzazione dell'ex-Manifattura Tabacchi di Campi Salentina (Lecce) per la realizzazione di un Centro di ricerca e formazione per la viticoltura e l'enologia in ambiente mediterraneo".
    C'è anche il progetto 'Agrifood Hub', finanziato con circa 12 mln, che si occuperà del recupero del complesso immobiliare ex 'Molini e Pastifici Basile' di Corato (Bari), che ospiterà un centro di ricerca e sviluppo e un centro di alta formazione.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: