PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Sicilia
  4. Pnrr: ex assessore Russo, occorre assicurare tutela salute

Pnrr: ex assessore Russo, occorre assicurare tutela salute

La Sicilia deve fare la sua parte.

Redazione ANSA CATANIA

(ANSA) - CATANIA, 15 LUG - "Il Pnrr con 20 miliardi ha ridisegnato la rete territoriale. La Sicilia deve fare la sua parte. Il nostro sistema lo abbiamo messo in sicurezza sul piano economico, adesso dobbiamo assicurare la tutela della salute in maniera efficace, seria, attraverso la presa in carico ed in cura del paziente. Al cittadino bisogna dare una regia, un sistema capace di farlo entrare ed assicurargli un percorso guidato capace di fornirgli ciò di cui ha bisogno: le cure e l'assistenza". Lo ha affermato il presidente onorario di Innovazione per l'Italia ed ex assessore alla Sanità della Regione Siciliana Maassimo Russo parlando con i giornalisti a Catania a margine di un incontro dal titolo 'Il sistema sanitario e il nuovo paradigma organizzativo e di salute.
    Modelli di innovazione di governo e di assistenza', organizzato da Innovazione per l'Italia sulla programmazione regionale dei nuovi servizi assistenziali regionali nel quadro degli interventi del Pnrr e delle politiche nazionali inaugurate dal DM71 sul riordino della sanità territoriale.
    "La pandemia - ha continuato Russo - ha messo in risalto ha messo in risalto un grande limite strutturale. A fronte di una malattia che si diffonde su tutto il territorio è mancata una regia unitaria, che non poteva peraltro essere assicurata dal Ministero della Salute soltanto, posto che sul nostro sistema di servizio sanitario nazionale è strutturato sia 21 sistemi, 20 regionali e uno della provincia di Trento e Bolzano". "Credo che questa - ha concluso - sia la più grande criticità, che poi incide sul valore costituzionale dell'uguaglianza. La pandemia ha messo in luce le criticità del sistema che adesso bisogna responsabilmente affrontare anche con lo spirito di cambiare, rinnovare, avendo come fine quello di tutelare sul valore fondamentale della nostra sanità pubblica". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: