Infrastrutture: ingegneri, -23% investimenti Pa in 10 anni

Zambrano, 'per fare un'opera da un milione servono 5 anni'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - "Negli ultimi dieci anni c'è stato un calo del 23% degli investimenti pubblici" e "la spesa per le infrastrutture nei trasporti in Italia è pari al 18% del totale degli investimenti pubblici, laddove nel Regno Unito è del 31%".
    Sono dati elaborati dal Centro studi del Consiglio nazionale degli ingegneri, diffusi oggi nel corso di un 'webinar' su 'Grandi opere e infrastrutture per il rilancio del Paese", organizzato dallo stesso Ordine dei professionisti. Attualmente, ha detto il presidente nazionale degli ingegneri Armando Zambrano, "abbiamo 546 opere infrastrutturali incompiute: rispetto ai Fondi strutturali 2014-20 per i trasporti abbiamo solo l'1% di progetti conclusi", e "dei 219 miliardi disponibili per infrastrutture strategiche in calendario fino al 2030, solo l'11% è costituito da lotti ultimati e la metà è ancora in fase di progettazione. Poi - ha sottolineato - ci sono i tempi di realizzazione: per fare un'opera da un milione servono 5 anni, per una da 100 milioni ne servono 15. Tutto ciò - ha concluso disegna un quadro assai complesso che va risolto al più presto".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie