Lavoro: consulenti, bene Inps, più tempo per note rettifica

Decisione comunicata da direttore generale Di Michele a Ordine

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - "Altri 90 giorni di tempo per dare riscontro alle note di rettifica inviate dall'Inps per regolarizzare le posizioni che risultano contabilmente non definite": a comunicarlo, il direttore generale dell'Istituto, Gabriella Di Michele, rispondendo con una lettera alla richiesta avanzata ieri mattina dalla presidente del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, Marina Calderone, che, recita una nota, "aveva evidenziato le difficoltà operative legate al quotidiano lavoro dei professionisti, tenuto anche conto del perdurare dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.
    "Siamo soddisfatti di questo slittamento dei termini di scadenze concesso dall'Istituto", ha detto la numero uno dell'Ordine dei professionisti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie