Sisma&Ricostruzione

  1. ANSA.it
  2. Sisma & Ricostruzione
  3. Beni culturali
  4. Assessore Marche incontra soprintendente Marche sud

Assessore Marche incontra soprintendente Marche sud

Castelli, massima collaborazione, personale da Usr

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 25 GEN - Ricostruzione post sisma, personale e Pnnr in uno dei territori delle Marche più ricchi di bellezze, ma anche più colpiti dalla tragedia del terremoto. Sono stati i temi al centro dell'incontro avvenuto oggi ad Ascoli Piceno nella sede della neo istituita Soprintendenza Marche Sud fra l'assessore regionale Guido Castelli e il soprintendente Pierluigi Moriconi per fare il punto su tutta una serie di situazioni nodali per il territorio compreso tra lo stesso capoluogo piceno e le province di Fermo e Macerata. "Sul tavolo ci sono importanti scadenze che ci aspettano, in particolare nei centri più distrutti dal sisma come ad esempio Visso e Arquata - spiega Castelli -. Ma anche la necessità di sviluppare accordi per sostenere adeguatamente il lavoro, mettendo a disposizione personale anche da parte dell'Usr, come già confermato dal direttore Babini che si è dichiarato disponibile. Senza contare tutto ciò che deriverà dal Pnrr: la richiesta per tutta la serie di finanziamenti in materia di ricostruzione e rigenerazione passa necessariamente attraverso la sinergia con la Soprintendenza, quanto mai fondamentale in questo passaggio". La Soprintendenza Marche Sud è stata recentemente istituita dal Ministero dei Beni Culturali. Secondo Moriconi, "diamo il via ad una nuova fase dei rapporti tra Regione e Soprintendenza, improntata sulla stretta collaborazione non solo in questa fase di emergenza dovuta al sisma, ma anche e soprattutto per le sfide future: senza dialogo non si va da nessuna parte". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie