Dà fuoco a rifiuti speciali e cassonetti a Roma, arrestato

Provoca incendio vaste proporzioni che ha interessato edificio

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - Ha dato fuoco a rifiuti speciali e a diversi cassonetti provocando un incendio di grandi proporzioni che ha interessato anche i primi piani di uno stabile di via Calpurnio Pisone, in zona Don Bosco a Roma. Ma l'uomo, un 36enne romano già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l'accusa di incendio.
    La scorsa notte, in seguito a una segnalazione giunta al Numero unico di emergenza 112, i carabinieri sono immediatamente intervenuti sorprendendo il 36enne che aveva fatto partire l'incendio appiccando il fuoco a un materasso nei pressi di alcuni cassonetti dei rifiuti. L'incendio, che fortunatamente non ha provocato feriti, è stato poi domato dai vigili del Fuoco.
    Il piromane, riconosciuto anche da alcuni testimoni, è stato arrestato e portato in caserma, in attesa del rito direttissimo.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie