Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Festival Bolsena Letteraria, nuova rassegna dal 7 al 9 ottobre

Festival Bolsena Letteraria, nuova rassegna dal 7 al 9 ottobre

Tra gli ospiti i ministri Messa e Garavaglia

(ANSA) - ROMA, 07 OTT - Debutta 'Bolsena Letteraria', nuovo Festival Letterario e dell'Arte, dal 7 al 9 ottobre a Bolsena, in provincia di Viterbo. Ad aprire la prima edizione, con appuntamenti gratuiti, insieme al sindaco di Bolsena, Paolo Dottarelli e al direttore artistico della rassegna Francesco Cozza Caposavi, la ministra dell'università e della ricerca Maria Cristina Messa e il critico d'arte Vittorio Sgarbi. Il ministro per il Turismo Massimo Garavaglia inaugurerà l'evento di sabato 8 ottobre, spostato al Teatro San Francesco, in piazza Matteotti, per l'ampio interesse riscontrato dal pubblico.
    Saranno presenti Virginia Saba, autrice del saggio "Il suono della bellezza. Note di vita e filosofia"; Luigi Contu, direttore dell'ANSA e autore del saggio "I libri si sentono soli"; Flaminia Marinaro, autrice della biografia romanzata dell'attrice di cinema muto Francesca Bertini "L'ultima diva"; Federico Palmaroli, vignettista e autore del libro "'Carcola che ve sfonno' - Il meglio (e il peggio) di un anno italiano" che alle 19,00 commenterà alcune vignette della sua famosa pagina Facebook satirica "Le più belle frasi di Osho" che verranno proiettate. Un salotto letterario che vedrà nelle vesti di moderatori i giornalisti Marco Ferrante e Giuseppe De Filippi e il conduttore di Radio Rai Giancarlo Loquenzi. Per la diciottesima Giornata del Contemporaneo, organizzata dall'Associazione dei musei d'arte contemporanea italiani-Amaci, pittori, scultori e fotografi daranno forma con le loro opere a una mostra d'arte contemporanea che da piazza San Giovanni si snoderà su via di Porta Fiorentina, piazza San Rocco, corso Cavour, piazza Matteotti e piazza Santa Cristina. I lavori degli artisti, tra i quali Francesco Maria Capotosti e Giovanni di Carpegna, saranno esposti lungo il corso di Bolsena, dove delle impronte adesive installate lungo le vie illustreranno il percorso ai visitatori.
    Nella giornata conclusiva, sarà possibile visitare il sito archeologico del "Gran Caro", sulle rive del lago di Bolsena, dove Tommaso Cascella, David Fagioli, Marco Fioramanti, Massimo Saverio Ruiu e Mara van Wees hanno installato delle opere site specific in una mostra curata da Francesca Perti. Gli eventi sono gratuiti. Informazioni su www.bolsenaletteraria.it. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie