Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. >>>ANSA/ Da Bolle a Toulouse-Lautrec, graphic novel per tutti

>>>ANSA/ Da Bolle a Toulouse-Lautrec, graphic novel per tutti

In libreria, pensando alle feste, proposte per tutte le età

(di Marzia Apice) (ANSA) - ROMA, 27 NOV - Una inquietante metropoli in cui la sopravvivenza è garantita solo a chi esiste 'agli occhi degli altri', una eccezionale partita di scacchi che nasconde una storia di tirannia, una bambina pestifera che piace proprio perché non vuole piacere, e poi il talento fulgido di Roberto Bolle, nonché l'intenso segno pittorico di Toulouse-Lautrec, tutto raccontato con la potenza narrativa del disegno: perfette come regalo di Natale per lettori adulti e giovani, le graphic novel proposte dagli editori in vista delle feste spaziano tra tanti temi diversi e accontentano tutti i gusti. Sono quattro le novità della collana Balloon di Gallucci: per un pubblico adulto "Il giocatore di scacchi" (pp.128, 24 euro) di David Sala, dal racconto di Stefan Zweig - la partita tra il campione del mondo di scacchi e un enigmatico nobile viennese che nasconde una storia di ossessione e prigionia - e "Le donne del fiume Ki" (pp.112, 19.90 euro) di Cyril Bonin, dal romanzo di Sawako Ariyoshi, con le storie di tre generazioni di donne che si intrecciano a quella del Giappone del Novecento; per i bambini invece, tra brivido e umorismo, i volumi della serie "Archibald" del coreano Kim Hyun-Min, con protagonista un giovane investigatore che con il fedele compagno Monk risolve casi soprannaturali e incontra creature e mostri di ogni tipo.
    Feltrinelli Comics presenta "Musa" (pp.60, 39 euro), primo artbook di Leo Ortolani nel quale una galleria di illustrazioni, accompagnate dalle parole dell'autore e dai colori di Sarah D'Imporzano, celebra oltre vent'anni di carriera (all'interno anche una stampa da collezione, inserita in una busta di pergamena) e "La bambina filosofica. Come rendersi impopolari" (pp.160, 18 euro) di Vanna Vinci, un nuovo capitolo dedicato al pestifero e riflessivo alter ego dell'autrice, un personaggio impertinente il cui unico obiettivo è raggiungere vette inarrivabili di impopolarità. In libreria edita da 24 ORE Cultura "Roberto Bolle" (pp.128 interamente illustrate, 33 euro), graphic novel ufficiale ispirata alla vita dell'étoile, scritta e illustrata da Francesco Cattani. Oltre 100 pagine raccontano la storia umana e professionale del grande artista, che nella sua carriera straordinaria non solo ha raggiunto notevoli traguardi (Primo Ballerino della Scala, Principal Dancer dell'American Ballet Theatre di New York e Guest Artist del Royal Ballet alla Royal Opera House di Londra) ma si è sempre impegnato anche come ambasciatore della danza al di fuori dei circuiti tradizionali. Si intitola "Fino a 21" (Barta Edizioni, pp.88, 15 euro) la graphic novel firmata da Cristina Ki Casini idealmente insieme a un grande nome della storia dell'arte, il pittore Henri de Toulouse-Lautrec. Dalle opere dell'artista è nata la storia di Pier e Nanà, protagonisti di un libro che rappresenta il primo esperimento di graphic novel realizzata attraverso la tecnica chiamata nel cinema 'mash-up': la vicenda è infatti costruita, completamente ed esclusivamente, assemblando le opere pittoriche di Toulouse-Lautrec. Léa Murawiec è autrice de "Il grande vuoto" (Comicon Edizioni, pp.204, 29 euro), libro già vincitore nel 2022 del Premio Speciale del Pubblico al Festival di Angoulême e del Bologna Ragazzi Award nella categoria Young Adult: al centro di questo racconto distopico c'è la storia di Manel Naher, che vive in una metropoli in cui si muore se si scompare dal ricordo e dal pensiero delle persone. Proprio perché la sua esistenza è minacciata dalla presenza di una cantante che ha il suo stesso nome, la giovane donna parte per esplorare il Grande Vuoto, un luogo misterioso e affascinante fuori dalla metropoli. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie