Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Premio Mastercard Letteratura 2022, sei i finalisti

Premio Mastercard Letteratura 2022, sei i finalisti

Cerimonia di Premiazione a Fiera Più Libri sabato 10 dicembre

(ANSA) - ROMA, 28 NOV - Sono sei i finalisti del Premio Mastercard Letteratura, con un ex aequo, che ha l'obiettivo di essere vicino agli italiani che condividono la passione per i libri e la promozione di progetti solidali. Questa la sestina: Luciano Allamprese, Il vecchio figlio (Atlantide);Ginevra Bompiani, La penultima illusione (Feltrinelli); Pino Cacucci, 'L'elbano errante' (Mondadori), Gian Marco Griffi, "Ferrovie del Messico" (Laurana Editore); Nadia Terranova, "Trema la notte" (Einaudi); Chiara Valerio, "Così per sempre" (Einaudi). Il vincitore, oltre a ricevere un premio di 10.000 euro, deciderà come distribuire, tra gli organismi umanitari selezionati dagli organizzatori, 100.000 euro che saranno investiti in progetti per la salute, l'istruzione e l'imprenditoria femminile.
    Votata anche la Terna del Premio Mastercard Letteratura Esordienti composta da Andrea De Spirt, 'Ogni creatura è un'isola' (Il Saggiatore); Valentina Perniciaro, "Ognuno ride a modo suo" (Rizzoli) e Giulia Serughetti, "Amore assoluto e altri futili esercizi" (Marcos y Marcos).
    Le opere finaliste sono state selezionate da una giuria, presieduta da Emanuele Trevi e composta da: Carlo D'Amicis, Donatella Di Cesare, Donatella Di Pietrantonio, Angelo Ferracuti, Maria Ida Gaeta, Filippo La Porta, Marco Lodoli, Carlo Lucarelli, Annamaria Malato, Sebastiano Nata, Valeria Parrella, Sandra Petrignani, Antonio Spadaro, Sandro Veronesi.
    "Abbiamo scelto una rosa di opere particolarmente ricca" dice Emanuele Trevi "che va dal memoir al romanzo di avventure ambientato in epoche lontane. Ed è un piacere rendersi conto che libri tanto diversi sono sostenuti tutti da una notevole qualità letteraria".
    La giuria annuncerà i vincitori delle due sezioni il 10 dicembre alle ore 18.30 alla Fiera Più Libri Più Liberi alla Nuvola all'Eur.
    "Il Premio nasce con una vocazione solidale" dice Sebastiano Nata "e il sostegno a progetti umanitari è uno dei nostri obiettivi principali. In quest'anno così difficile, è più che mai necessaria una forte alleanza tra i migliori scrittori italiani e coloro che si battono per ridurre le disuguaglianze".
    All'opera vincitrice del Premio Mastercard Letteratura Esordienti verrà attribuita una somma di 3.000 euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie