Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Teatro
  4. Teatro: Pasotti e Gassmann con Racconti disumani da Kafka

Teatro: Pasotti e Gassmann con Racconti disumani da Kafka

Produzione del Tsa in prima all'Aquila e poi in tutta in Italia

(ANSA) - L'AQUILA, 14 FEB - "Racconti disumani" la nuova produzione del Teatro Stabile d'Abruzzo con Giorgio Pasotti (direttore artistico del Tsa)per la regia di Alessandro Gassmann è stata presentata a L'Aquila, con la partecipazione del Sindaco Pierluigi Biondi. La Prima Nazionale sarà a L'Aquila, Ridotto del Teatro Comunale, giovedì 17 febbraio, ore 21 e in replica venerdì 18 febbraio, ore 17.30. "Racconti disumani" è tratto dai racconti di Franz Kafka "Una relazione accademica" e "La tana" ed è uno spettacolo di Alessandro Gassmann con protagonista Giorgio Pasotti. Una coproduzione Teatro Stabile d'Abruzzo e Stefano Francioni Produzioni.
    "Franz Kafka", ha detto Alessandro Gassmann, "nei suoi racconti, ma come in tutto quello che ha scritto, sorprende, lavora sulla parte profonda di noi stessi, sempre con una visione personale, riconoscibile, inimitabile. Nei due racconti che ho scelto, "Una relazione accademica" e "La tana", descrive due umanità "disumanizzate". Se nella relazione presenta una scimmia divenuta uomo, che descrive questa sua "metamorfosi", nella tana parla di un uomo che, terrorizzato da ciò che non conosce, vive come un animale sotterraneo, in attesa di un nemico del quale è terrorizzato appunto, ma del quale sa molto poco. Penso sia il momento giusto per ridare la parola a questo gigante del teatro e della letteratura, proprio oggi, quando molte delle paure da lui raccontate, trovano posto nella realtà che viviamo". Due straordinari artisti come Alessandro Gassmann e Giorgio Pasotti si misurano con le parole di Franz Kafka, due "racconti disumani" per parlare, Pasotti interpretando e Gassmann dirigendo, agli uomini degli uomini. La narrazione in prima persona, divertita e distaccata, ripercorre lo studio delle abitutidini degli uomini che con sorprendente facilità possono essere imitate e replicate. Lo spettacolo, dopo le prime date in Abruzzo, circuiterà in questa stagione teatrale e nella prossima nei teatri di tutta Italia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie