Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. America Latina
  4. Brasile: sondaggio, Lula al 45% e Bolsonaro al 31%

Brasile: sondaggio, Lula al 45% e Bolsonaro al 31%

Attuale presidente recupera 2 punti in vista del voto di ottobre

L'ex presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva (al governo per due mandati consecutivi, dal 2003 al 2010) ha il 45% delle intenzioni di voto contro il 31% dell'attuale capo dello Stato, Jair Bolsonaro, in vista delle elezioni del prossimo 2 ottobre: è quanto emerge da un sondaggio dell'agenzia Quaest, dove Bolsonaro risulta aver ridotto di due punti lo svantaggio sul suo principale avversario politico.
    In un altro rilevamento della stessa agenzia, condotto a giugno, Lula aveva il 46% delle preferenze contro il 30% di Bolsonaro.
    Dietro Lula, del Partito dei lavoratori (Pt, di sinistra) e Bolsonaro, del Partito liberale (Pl, di destra), Ciro Gomes, del Partito democratico laburista (Pdt, di centrosinistra), con il 6%, seguito da Simone Tebet, del Movimento democratico brasiliano (Mdb, conservatore), e André Janones, di Avante (conservatore), entrambi con il 2%.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie