Responsabilità editoriale Xinhua.

In Tibet entro luglio le prime ferrovie ad alta velocità

Un collegamento di 435 Km per una velocità di 160 km all'ora

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, MAR 6 - Entro il 1 luglio, anche la Regione autonoma cinese del Tibet avrà a disposizione linee ferroviarie ad alta velocità. Lo ha annunciato l'Ente ferroviario del Paese.
    Un collegamento di 435 chilometri per il capoluogo regionale Lhasa, ha spiegato Lu Dongfu, presidente del consiglio di amministrazione della China State Railway Group Co. Ltd. e deputato all'Assemblea nazionale del Popolo, gestirà i treni ad alta velocità Fuxing alimentati sia da motori a combustione interna che elettrici.
    I lavori sulla ferrovia che collega Lhasa a Nyingchi, nel Tibet orientale, erano cominciati nel 2014. Si tratta della prima ferrovia elettrificata del Tibet che dovrebbe entrare in servizio nel giugno del 2021. I lavori di posa dei binari erano già stati ultimati alla fine del 2020.
    La ferrovia, secondo il costruttore Tibet Railway Construction Co. Ltd., una sussidiaria del China State Railway Group, ha una velocità progettata di 160 chilometri all'ora.
    (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie