Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: record stoccaggio carbone centrali elettriche

Due giorni fa nei magazzini 170 milioni di tonnellate

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 28 GEN - Gli afflussi di carbone nelle centrali elettriche cinesi sono aumentati, portando il loro stoccaggio a livelli record, secondo quanto dichiarato oggi dalla Commissione Nazionale per lo Sviluppo e la Riforma.
    Le centrali elettriche avevano 170 milioni di tonnellate di carbone nei loro magazzini, fino a mercoledì, 52 milioni di tonnellate in più rispetto all'anno precedente, raggiungendo quindi un livello record, ha riferito il China Securities Journal.
    Lo stoccaggio del carbone può durare 22 giorni. Il consumo della materia prima negli impianti è stato di 7,15 milioni di tonnellate mercoledì, in calo del 9% rispetto alla settimana precedente.
    La Commissione ha sottolineato la necessità di garantire un approvvigionamento energetico stabile e ordinato durante i periodi più importanti, tra cui la Festa di Primavera, le Olimpiadi e le Paralimpiadi invernali di Pechino, assicurando al contempo il rifornimento energetico per il riscaldamento invernale.
    Alcune regioni della Cina hanno riferito di una fornitura limitata di carbone e di energia alla fine di settembre dell'anno scorso. In seguito ai blackout di settembre, il Paese ha richiesto ulteriori interventi per dare priorità alla sufficienza energetica, durante una serie di incontri.
    (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie