Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: Tibet, migliorano strutture e assistenza per disabili

L'impegno della regione autonoma in una serie di linee guida

(ANSA-XINHUA) - LHASA, 29 GEN - La regione autonoma del Tibet, nella Cina sud-occidentale, ha diramato una serie di linee guida sullo sviluppo volte ad aumentare il supporto e l'assistenza alle persone disabili.
    Secondo queste ultime, il tasso di iscrizione all'istruzione obbligatoria per i bambini disabili della regione dovrebbe raggiungere il 98% entro il 2025, dal 97,1% rilevato alla fine del 2020.
    Il Tibet prevede di investire 200 milioni di yuan (circa 31,4 milioni di dollari) nella costruzione di strutture complete per la riabilitazione dei disabili in 22 contee e prefetture nonché ulteriori 214 milioni di yuan per migliorare le infrastrutture pubbliche di base e i servizi per i disabili.
    Stando a quanto si legge nelle linee guida, le condizioni di vita dei residenti della regione che rientrano in questa categoria sono notevolmente migliorate durante il periodo del 13esimo piano quinquennale (2016-2020).
    Durante il suddetto periodo tutti i disabili che versavano in condizioni di indigenza registrati nella regione sono stati sollevati dalla povertà e inoltre per tale categoria vi sono stati notevoli progressi anche in termini di formazione professionale e occupazione. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie