Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Italia-Rep. Dominicana: proposta sviluppo industria nautica

Italia-Rep. Dominicana: proposta sviluppo industria nautica

Ambasciata italiana promuove evento presso Camera di commercio

(ANSA) - SANTO DOMINGO, 25 MAG - Al fine di creare le basi per uno sviluppo di una industria nautica nella Repubblica dominicana, la Camera di commercio Dominico-italiana ha ospitato un evento promosso dall'ambasciata d'Italia a Santo Domingo ed a cui ha collaborato l'ambasciata della Francia.
    L'iniziativa, dal titolo 'La Dolce Vita nautica in Repubblica Dominicana - Sviluppo dell'industria nautica e le sue infrastrutture' è stato coordinato dall'IB Nautica Group, ed ha visto la partecipazione, in qualità di ospite d'onore, del ministro della Presidenza Lisandro Macarrulla, il quale, in presenza dell'ambasciatore d'Italia Stefano Queirolo Palmas, ha accolto con favore i progetti di sviluppare un'industria nautica nel Paese, che può portare benefici nel settore turistico, oltre a positive ricadute occupazionali.
    Il ministro ha anche auspicato che in Repubblica Dominicana, si consolidi un "ambiente nautico" che consenta ai possessori di imbarcazioni di "vivere un'esperienza positiva nel Paese".
    A questo fine Macarrulla ha auspicato la formazione di mano d'opera qualificata, un sistema di marine da diporto adeguatamente manutenute e la disponibilità di un programma di sicurezza.
    Presenti all'iniziativa anche la sindaca di Santo Domingo, Carolina Mejía, il vice ministro del Turismo, Roberto Henríquez, e i presidenti delle camere di commercio dominico-italiana e dominico-francese.
    Si è trattato, indica un comunicato, del primo di tre appuntamenti dedicati a progetti di sviluppo del settore nautico, ideati e promossi dalle ambasciate d'Italia e Francia a Santo Domingo, con il convinto supporto di aziende leader nel settore come l'italiana Azimut Benetti Group e la francese Bouygues Constructions.
    I prossimi eventi sono previsti per la fine del 2022 e i primi mesi del 2023, al fine di dare continuità e rilevanza ad un'industria ad alta potenzialità e valore aggiunto, ancora poco sviluppata nella Repubblica Dominicana. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie