Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Il Consolato Generale a Johannesburg celebra il 2 giugno

Il Consolato Generale a Johannesburg celebra il 2 giugno

Onorificenze alla prof. Marchetti e all'artista Kentridge

(ANSA) - ROMA, 04 GIU - Le celebrazioni per il 76esimo anniversario della Repubblica Italiana presso il Consolato Generale d'Italia a Johannesburg si sono svolte all'insegna del motto 'Italy is simply extraordinary: BeIT'. Le eccellenze italiane nei vari settori, dal design, alla moda, alla cultura, alla meccanica, all'innovazione tecnologia e alla ricerca spaziale, sono state ammirate dai numerosi partecipanti su due mega-schermi installati appositamente sulla facciata della sede consolare, mentre venivano degustati prodotti enogastronomici italiani.
    Nell'occasione, l'ambasciatore d'Italia, Paolo Cuculi, insieme alla console generale a Johannesburg, Emanuela Curnis, ha consegnato le onorificenze dell'Ordine della Stella d'Italia alla professoressa Maria Chiara Marchetti, insigne accademica e ricercatrice italo-sudafricana che, tra l'altro, sta finalizzando un libro sull'italianità dei connazionali di seconda e terza generazione che vivono in Sud Africa, e all'artista sudafricano di fama internazionale William Kentridge.
    Il neo commendatore OSI William Kentridge, che ha esposto in varie occasioni alla Biennale di Venezia e in prestigiosi Musei italiani (Castello di Rivoli, Museo di Capodimonte, MACRO e MAXXI), ha saputo trasfondere nelle proprie opere il forte attaccamento all'Italia, che ha visitato in occasione della sua prima visita all'estero, all'età di 6 anni. Nel 2016 Kentridge ha rappresentato la storia di Roma in 'Trionfi e Lamenti', il monumentale fregio di 550 metri sulle rive del Tevere, tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie