Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Libano: l'Italia sostiene le famiglie vulnerabili a Beirut

Libano: l'Italia sostiene le famiglie vulnerabili a Beirut

Evento solidarietà nell'ambito della rassegna culinaria italiana

(ANSAMed) - BEIRUT, 25 NOV - Nell'ambito dell'annuale rassegna dedicata alla cucina italiana nel mondo, l'Ambasciata d'Italia a Beirut ha organizzato un evento di solidarietà in partenariato con Nation Station, organizzazione libanese nata dopo l'esplosione del porto di Beirut del 2020, con l'obiettivo di fornire assistenza alle persone vulnerabili dei quartieri più colpiti dalla devastante deflagrazione.
    Come riferisce l'Ambasciata d'Italia a Beirut, il 20 novembre scorso ricette italiane tradizionali e semplici sono state preparate e offerte gratuitamente ai residenti del quartiere di Geitawi, dove ha sede Nation Station.
    Come ha ricordato l'ambasciatrice italiana Nicoletta Bombardiere, "la tradizione gastronomica italiana, la cui eccellenza si fonda su ingredienti semplici e genuini, non rappresenta infatti un lusso per pochi, bensì un potente strumento per favorire la creazione di reti e meccanismi di solidarietà, condivisione e convivialità".
    Nel rinnovare anche quest'anno l'iniziativa, "l'Ambasciata italiana intende inoltre continuare la sua azione di sensibilizzazione volta a ribadire l'importanza di combattere l'insicurezza alimentare e di promuovere modelli agro-industriali sostenibili e rispettosi dell'ambiente".
    (ANSAMed).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie