Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Algeria, missione del Sistema Italia ad Annaba

Algeria, missione del Sistema Italia ad Annaba

Guidata dall'Ambasciatore Pugliese

(ANSA) - ALGERI, 06 DIC - L'Ambasciatore d'Italia in Algeria, Giovanni Pugliese, ha iniziato oggi una missione di due giorni del Sistema Italia (Ambasciata, Iic ed Ice) ad Annaba, la quarta maggiore città dell'Algeria, nel Grande Est. Lo segnalano tweet della rappresentanza diplomatica italiana.
    Il fitto calendario di eventi prevede un colloquio con il Governatore della Provincia omonima, un incontro con il Rettore dell'Università dove è presente un importante dipartimento di Italianistica, l'inaugurazione del Centro Raccolta Visti gestito dal partner Vfs e la visita dello stabilimento del Gruppo Cara realizzato dalla società italiana Cft per la produzione di succhi di frutta in bottiglia e trasformazione del pomodoro.
    Durante l'incontro con il Rettore dell'Università di Annaba, Manna, si è deciso di potenziare la collaborazione nell'insegnamento lingua italiana e in altri settori tra cui quello della ricerca scientifica. Un ulteriore volet di cooperazione e' destinato a rafforzare i programmi Erasmus con Atenei italiani e la formazione in Italia dei docenti algerini.
    Prossimamente ci sarà anche l'apertura di uno "spazio Italia" nell'ateneo per intensificare la promozione culturale grazie all'organizzazione di eventi da parte dell'Iic di Algeri.
    L'Ambasciatore Pugliese ha anche visitato la Facoltà di Architettura, dove vengono sviluppati programmi congiunti con l'università di Trento per la conservazione e lo studio del patrimonio storico algerino.
    Pugliese si è poi recato al dipartimento di Italianistica dove ha consegnato libri di didattica e letteratura italiana donati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
    Infine, alla presenza del Wali, è stato inaugurato ufficialmente il quinto centro di raccolta visti del sistema consolare italiano in Algeria per soddisfare ulteriormente la richiesta di mobilità proveniente dall'oriente algerino. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie