Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Arte italiana a Onu con mostra su diritti bambini e Agenda 2030

Arte italiana a Onu con mostra su diritti bambini e Agenda 2030

Protagonisti delle opere piccoli di tutto il mondo

(ANSA) - NEW YORK, 06 DIC - Lotta alla fame e alla povertà, diritto ad un'istruzione di qualità, a un ambiente salubre e un lavoro decoroso sono fra gli Obiettivi dell'Agenda 2030 Onu al centro della mostra di Sabrina Rocca "Go Goals Together", portata al Palazzo di Vetro dalla Rappresentanza Permanente d'Italia alle Nazioni Unite insieme con l'Organizzazione Internazionale del Lavoro - International Training Center di Torino (Itcilo). Protagonisti delle opere sono bambini e bambine di tutto il mondo, e il loro urgente appello per un diritto fondamentale: quello di avere un futuro. A tagliare il nastro insieme all'artista e' stato tra gli altri l'ambasciatore Maurizio Massari, il quale ha ribadito il ruolo dell'arte quale linguaggio universale per veicolare messaggi fruibili ai piu'.
    "Il messaggio qui e' che dobbiamo attuare gli obiettivi dell'Agenda 2030. Questo è l'appello che ci viene rivolto dai bambini e dagli altri protagonisti di queste opere. I bambini sono gli azionisti del domani, dobbiamo ascoltarli", ha detto. E la mostra, ha precisato, è anche intesa quale "contributo italiano nel contesto dei preparativi per l'SDG Summit a New York nel settembre 2023".
    Il Campus Onu di Torino accoglie, oltre all'Itcilo, anche lo Un System Staff College e l'Istituto di Ricerca Onu per il Crimine e la Giustizia. Torino, Roma, Firenze, Brindisi insieme ad altre citta' italiane che ospitano entita' dell'Onu fanno dell'Italia il terzo maggiore hub al mondo delle Nazioni Unite dopo New York e Ginevra. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie