Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Stilisti e macchinari italiani alla 'Swahili Fashion Week'

Stilisti e macchinari italiani alla 'Swahili Fashion Week'

Presentati dall'Ambasciata all'appuntamento top di Dar es Salaam

(ANSA) - IL CAIRO, 06 DIC - L'Ambasciata d'Italia in Tanzania, presentando due stilisti italiani, ha partecipato alla "Swahili Fashion week" di Dar es Salaam, la più importante settimana della moda in Africa dopo quella nigeriana di Lagos.
    Lo riferisce un post pubblicato su Facebook dalla rappresentanza diplomatica evidenziando di aver associato all'evento anche una presentazione di macchinari per prodotti in pelle.
    Nell'ambito del suo programma promozionale, l'Ambasciata italiana ha presentato "Noor Design" e "Bread and Butter", due marchi che hanno già boutique a Dar es Salaam e sulla turistica isola di Zanzibar.
    "Le collezioni italiane sono state accolte come il vero valore aggiunto della fashion week" svoltasi dal 2 al 4 dicembre con la partecipazione di "50 stilisti da tutto il mondo", nota il post.
    Un "importante contributo" al "side event" di presentazione di macchinari italiani per la realizzazione prodotti in pelle "ad alto valore aggiunto", fra l'altro scarpe, è stato fornito dalla "Toscana Macchine Calzature" (Tmc), L'Ambasciatore d'Italia a Dar es Salaam, Marco Lombardi, nel commentare l'evento ha sottolineato che il 70% della popolazione della Tanzania ha tra i 12 e i 25 anni e si stima che, nel prossimo ventennio, la popolazione del Paese dell'Africa orientale passerà dagli attuali 60 a 120 milioni di abitanti: due dati che fanno apparire "opportuno incrementare le attività promozionali dell'Italia anche nel settore della moda. Ciò in considerazione del fatto che questo pubblico guarda alle nostre produzioni di eccellenza con grande interesse e simpatia", conclude il messaggio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie