Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Card. Bassetti, continuerò ad ascoltare e ad amare la gente

Card. Bassetti, continuerò ad ascoltare e ad amare la gente

"Sono molto sereno" dice da arcivescovo emerito di Perugia

(ANSA) - PERUGIA, 27 MAG - Nelle sue stanze del vescovado di Perugia, il cardinale Gualtiero Bassetti, per il quale Papa Francesco ha accettato oggi la rinuncia al governo pastorale dell'Arcidiocesi, riordina i libri e le sue "poche cose" in attesa di trasferirsi a Città della Pieve. Non è più presule e all'ANSA assicura di essere "molto, molto sereno". "Una cosa continuerò certamente a farla - sottolinea con forza -, continuerò ad ascoltare e ad amare la gente perché l'amore è la molla che muove la vita".
    Il cardinale Bassetti, che ha lasciato anche la presidenza della Cei, spiega che ora aspetterà il nuovo vescovo di Perugia.
    "Come uno dei diocesani" aggiunge. "Sono un presbitero di questa Chiesa - dice ancora - e ho già detto che quando il Signore mi chiamerà desidero essere sepolto nella cattedrale di Perugia. Il mio desiderio è di morire come sacerdote di questa città".
    Il cardinale Bassetti prepara intanto il suo trasferimento a Città della Pieve dove trascorrerà il suo tempo da arcivescovo emerito. L'attenzione è concentrata sui libri. "Ne ho ricevuti molti durante la presidenza della Cei - conclude - e vorrei che questo patrimonio non andasse disperso". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie