• Dakar: cileno Florimo cade e si ritira, era in testa alle moto

Dakar: cileno Florimo cade e si ritira, era in testa alle moto

Decima tappa vinta dall'americano Brabec

Il cileno Jose Ignacio Cornejo Florimo (Honda), in testa alla classifica della categoria moto della Dakar 2021 all'inizio della giornata, si è dovuto ritirare dopo la decima tappa tra Neom e Al'Ula, a causa di una caduta senza conseguenze gravi. L'incidente è caduto al km 252 della speciale, ma il pilota 26enne è riuscito a riprendere la gara.
    Ha tagliato il traguardo in 11/a posizione ma, di comune accordo con il servizio medico di gara, ha scelto di ritirarsi dalla competizione, in particolare a causa di un potenziale rischio di commozione cerebrale. È stato quidi portato in elicottero all'ospedale di Tabuk per ulteriori esami.
    La tappa è stata vinta dall'americano Ricky Brabec, compagno di squadra del cileno. Cornejo Florimo aveva vinto l'ottava tappa ed era giunto due volte secondo nella quinta e settima frazione. Occupava la testa della classifica generale da domenica e precedeva di 11'24" il secondo classificato. Si tratta del terzo ritiro di un favorito, dopo quelli dell'australiano Toby Price su KTM, ieri, e del francese Xavier de Soultrait (Husqvarna) lunedì. La classifica generale delle due ruote vede ora in testa l'argentino Kevin Benavides (Honda) con un vantaggio di 51" su Brabec.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie