Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Altri Sport
  4. Pechino 2022: Italia al via con 50 battipista Prinoth

Pechino 2022: Italia al via con 50 battipista Prinoth

Innovativo software per la misurazione dell'altezza della neve

(ANSA) - BOLZANO, 27 GEN - La preparazione delle piste per le gare di sci ai giochi olimpici di Pechino che si terranno da venerdì 4 a domenica 20 febbraio saranno infatti interamente affidate ai battipista Prinoth. Per l'azienda altoatesina che fa parte del gruppo Hti, si tratta di una conferma del proprio valore internazionale. Da anni i suoi veicoli vengono scelti per eventi sportivi mondiali: dalle piste olimpiche norvegesi di Lillehammer (1994) a quelle giapponesi di Nagano (1998), da quelle italiane di Torino (2006) a quelle russe di Sochi (2014), senza dimenticare i mondiali di sci alpino di Åre e Cortina, solo lo scorso anno, e i mondiali di sci nordico di Anterselva e Seefeld.
    Per la preparazione delle piste dello sci alpino del National Alpine Ski Centre a Xiaohaituo, circa 74 chilometri a nord-ovest della capitale Pechino, per le piste di Genting dove andranno in scena le competizioni di Freestyle, di Aoti dove saranno di scena le discipline nordiche e di Pechino, dove è previsto il principale evento di Big Air, Prinoth ha messo a disposizione oltre 50 battipista, detenendo quindi l'esclusiva per la preparazione delle piste su cui si cimenteranno i campioni delle diverse discipline. In azione dunque non solo il battipista Leitwolf, la macchina più potente sul mercato, ma anche il battipista Bison, ideale per la realizzazione degli snowpark e l'Husky per la messa a punto degli eventi di sci nordico.
    Dall'azienda di Vipiteno arriva anche un innovativo software che permette la misurazione dell'altezza della neve e la gestione della flotta. "Essere presenti alle più importanti competizioni internazionali e avere la responsabilità di preparare le piste su cui si sfiderà l'élite mondiale, è nuovamente motivo di grande orgoglio per la nostra azienda. Alla vigilia dell'avvio dei Giochi i nostri migliori auguri vanno a tutti gli atleti e alle squadre presenti, nella consapevolezza di aver fatto tutto il possibile per garantire la possibilità di stabilire nuovi record", afferma Horst Haller, ceo Prinoth Snow Grooming.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie