Barcellona, ecco Setien: 'Voglio vincere giocando bene'

"Ieri ero a spasso in Paese, oggi alleno i migliori al mondo"

 "Voglio vincere giocando bene e sono pronto a morire per le mie idee": si presenta così il neo tecnico del Barcellona, Quique Setién, in conferenza stampa all'indomani dell'esonero di Ernesto Valverde e all'inizio della sua avventura catalana. Dopo i ringraziamenti di rito, al presidente Bartomeu e al suo predecessore, l'ex allenatore del Betis si definisce "una persona emotiva e non nascondo che questo per me è un gioco speciale. Adesso vorrei trasmettere questo entusiasmo alla squadra. Ieri ero a spasso e oggi mi trovo nella sede del Barcellona, ad allenare i migliori giocatori al mondo, una squadra pazzesca che non si può migliorare perché è già il massimo".
    Setien ha detto di "apprezzare il lavoro svolto da valverde e molte cose del suo lavoro saranno per me preziose. Basti dire che lascia la squadra che è prima in Liga. L'obiettivo? "Vincere tutto quello che si può vincere giocando bene. Il miglior modo per vincere è giocare bene".  
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA