Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Ruschel ritrova la Chapecoense, questa da avversario

Ruschel ritrova la Chapecoense, questa da avversario

Scampò alla sciagura aerea del 2016, ora gioca nell'America MG

(ANSA) - ROMA, 01 DIC - Una giornata particolare. Ed emozionante. L'ha vissuta Alan Ruschel Taquara, difensore classe 1989 dell'America di Minas Gerais, brasiliano con cittadinanza italiana, uno dei sopravvissuti alla sciagura aerea che - il 29 novembre di cinque anni fa - azzerò la Chapecoense, che si stava recando a Medellín, in Colombia, per disputare la finale della Copa Sudamericana. In seguito a quell'incidente, Ruschel seguì una fase riabilitativa per diversi mesi e ieri è tornato in campo con la Chapecoense, ma questa volta da avversario.
    La 'sua' squadra, che ha sede a Belo Horizonte (Stato di Minas Gerais appunto), ed è allenata dall'ex attaccante laziale Mauro Zarate, ha vinto per 3-0 contro la Chapecoense nel campionato brasiliano. Una gioia per Alan Ruschel, ma anche una giornata densa di emozioni e di ricordi per i compagni che persero la vita in quella tragedia. Alan Ruschel era tornato a indossare la maglia della Chapecoense nel 2019, ma non se l'era mai trovata di fronte come avversaria. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie