Gb chiede alla Francia di fermare i migranti nella Manica

Governo Londra: 'Vogliamo rendere la tratta impraticabile'

(ANSA) - ROMA, 08 AGO - Il governo britannico ha chiesto alla Francia di aumentare i controlli sul canale della Manica nel tentativo di contenere le partenze di migranti illegali, riprese in questi giorni di bel tempo e mare calmo. In un'intervista a Sky news il sottosegretario per la scuola Nick Gibbs ha annunciato che Downing Street ha intenzione di rendere la tratta "impraticabile".
    "Stiamo discutendo con i ministri francesi su come impedire che i migranti lascino la Francia in primo luogo. E poi su come rispedire indietro i barconi una volta che hanno preso il mare.
    La Francia è un Paese sicuro quindi chi cerca asilo dovrebbe provare a trovarlo lì", ha dichiarato Gibbs. La prossima settimana è in programma un incontro tra il sottosegretario all'Immigrazione Chris Philp e i suoi omologhi francesi sulla possibilità di chiudere la tratta Calais-Regno Unito.
    Nelle ultime 24 ore sono stati intercettati nel Canale due gommoni con 12 e 19 persone a bordo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie