19:33

Coronavirus: Anp impone coprifuoco dalle 20 alle 6

Stop anche a spostamenti tra governatorati Cisgiordania

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TEL AVIV, 12 LUG - Per contrastare l'infezione da coronavirus Il governo dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) ha dichiarato il divieto di movimento delle persone in tutta la Cisgiordania, per due settimane, tra le 20 di sera e le 6 del mattino. Lo ha reso noto il portavoce del governo Ibrahim Milhim secondo cui sono anche interdetti gli spostamenti tra i vari Governatorati dei Territori sempre per due settimane. Chiusi anche "tutti i villaggi" colpiti dall'infezione e "i campi profughi" così come sono proibiti i matrimoni, i pubblici eventi e gli assembramenti.
    Secondo i dati del Ministero della salute oggi sono state conteggiate altre 349 infezioni che portano il totale dall'inizio della pandemia a 7.037, di cui 5.763 quelli attivi e 16 gravi. Sempre oggi ci sono state altre due vittime (ad Hebron) che fanno salire il numero complessivo a 37. In base agli stessi dati, delle nuove infezioni, 166 sono state nel distretto di Hebron, 105 a Gerusalemme est, 49 a Ramallah, 11 a Betlemme, 7 a Nablus e 6 a Tulkarem. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:23

Covid, risalgono contagiati e vittime

In 18 regioni zero decessi. Pesano focolai Emilia R. e Calabria

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - Sono 234 i nuovi contagiati da Covid, in risalita rispetto ai 188 di ieri. Le vittime sono 9 (8 in Lombardia, una in Abruzzo), contro le 7 di ieri. I casi totali salgono a 243.061, i morti a 34.954. Dei nuovi contagiati 77 sono in Lombardia (32,9%) e 71 in Emilia Romagna (30,3%); se ne registrano 28 in Calabria, migranti sbarcati nel Reggino. Sono stati effettuati 38.259 tamponi, in calo rispetto agli oltre 45 mila di ieri, secondo il ministero della Salute. Le regioni senza nuovi casi sono 7: Liguria, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Sardegna, Valle d'Aosta e Basilicata, oltre alla Provincia di Trento; 18 invece le regioni senza nuove vittime.
    Sono 68 i ricoverati in terapia intensiva, uno più di ieri, il secondo giorno consecutivo di lieve aumento, mentre crescono di due unità in Lombardia; 14 regioni non hanno pazienti in rianimazione. I ricoverati con sintomi sono 776 (-50), quelli in isolamento domiciliare 12.335 (-175). Le persone positive al Covid sono 13.179 (-124), i guariti 194.928 (+349).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:00

Coronavirus: anche Melania indossa la mascherina

Durante visita a struttura per madri single e loro figli

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 12 LUG - Anche Melania si arrende alla mascherina, dopo che Donald Trump l'ha indossata per la prima volta visitando ieri l'ospedale militare Walter Reed. E' stata la stessa first lady a postare su Twitter le sue immagini con il volto coperto da una mascherina (bianca come la camicia) mentre visitava lo staff, le madri e i bambini della Mary Elizabeth House, una struttura che aiuta le donne single e i loro figli. Una visita nell'ambito del suo programma #BeBest.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


18:03

La Catalogna ordina il lockdown in otto comuni

Tra questi anche Lleida, con quasi mezzo milione di abitanti

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - Il governo della Catalogna ha ordinato il confinamento totale nella città di Lleida, che conta quasi mezzo milione di abitanti, e in altri sette comuni della zona di Segrià, a causa di un focolaio incontrollato di coronavirus. La popolazione dovrà restare a casa tranne che per andare al lavoro o altri spostamenti necessari. Lo riferisce La Vanguardia. La Catalogna ha registrato 816 contagi in più rispetto a ieri.
    Negli ospedali della provincia di Lleida hanno già più di un centinaio di pazienti ricoverati per Covid-19, riferisce il Dipartimento della Salute.
    I nuovi casi nella zona di Barcellona, riporta invece El Pais, si sono moltiplicati per quattro negli ultimi 12 giorni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



17:25

Nuova udienza per Zaky, attesa decisione

Per la prima volta dopo settimane alla presenza dei difensori

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BOLOGNA, 12 LUG - Si è tenuta oggi la nuova udienza sul rinnovo della custodia cautelare di Patrick Zaky, lo studente egiziano dell'Università di Bologna in carcere in Egitto da inizio febbraio. Secondo quanto riferisce la pagina Facebook 'Patrick libero', aggiornata da persone vicine al giovane, l'udienza si è tenuta davanti alla Corte, senza la presenza di Patrick, ma di fronte ai suoi legali per la prima volta dopo settimane. I suoi avvocati hanno presentato una memoria sui motivi per cui la difesa chiede il rilascio. Si attende una decisione entro domani mattina. Per Zaky, accusato di reati di opinione e attualmente in carcere al Cairo, è l'ennesima udienza sulla proroga della detenzione. Nei giorni scorsi aveva recapitato una lettera alla sua famiglia spiegando di essere in buona salute.
    "Spero che anche voi siate al sicuro e stiate bene. Famiglia, amici, amici di lavoro e dell'Università di Bologna, mi mancate tanto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA







16:35

Autunno Rai al rush finale, da Clerici a Costamagna

Talk De Girolamo, Fagnani-Giuli e Perego su Rai2, Fazio su Rai3

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - Tra volti storici, ritorni e new entry, sono al rush finale i palinsesti dell'autunno Rai, in vista della presentazione ufficiale del 16 luglio. Nella prossima stagione nella Rai1 diretta da Stefano Coletta torneranno Carlo Conti con Tale e quale show e Milly Carlucci con Ballando. Con Antonella Clerici E' sempre mezzogiorno: è questo - si apprende - il titolo definitivo dello show che tra cucina, intrattenimento, amici e ospiti andrà in onda dagli studi Rai di Milano . Per Clerici si parla anche, più avanti, di The Voice of Italy versione senior. Debutto alla conduzione, in seconda serata, per Nunzia De Girolamo con Ciao, maschio!, talk incentrato su interviste al maschile. Confermato per tutta la stagione l'appuntamento in seconda serata del lunedì con Monica Maggioni, con Sette storie. Confermati L'Eredità con Flavio Insinna e Soliti ignoti con Amadeus (che potrebbe alternarsi più avanti con Affari tuoi - La risposta, nuova versione del glorioso game dei pacchi). 'Ama', che distribuirà anche quest'anno i premi della Lotteria Italia - lavora intanto alacremente a Sanremo 2021, con la 'tappa intermedia' di Sanremo Giovani a dicembre. Sulla seconda rete, diretta da Ludovico Di Meo, la coppia Fagnani-Giuli condurrà l'approfondimento del giovedì Seconda linea; informazione anche in seconda serata con Restart di Annalisa Bruchi (incentrato sull'economia) con Aldo Cazzullo e con una nuova striscia pomeridiana affidata a Milo Infante. Tornerà Il collegio, Max Giusti svelerà i Boss in incognito e Brignano farà da mattatore con Un'ora sola ti vorrei (quattro puntate, forse il martedì sera). Renzo Arbore prepara una riedizione del glorioso Processo a Sanremo, con Lino Banfi e Michele Mirabella, e una serata omaggio a Renato Carosone per il centenario della nascita. Paola Perego si prepara a raccontare, nel pomeriggio del week end, i rapporti tra nonni e nipoti (titolo provvisorio del programma, Il filo rosso). Su Rai3 Franco Di Mare, oltre a riaccogliere Fabio Fazio con Che tempo che fa, richiama in Rai anche Luisella Costamagna, nuovo volto di Agorà. Confermati i programmi storici si prepara una prima serata di approfondimento del venerdì, ma la conduzione è da definire. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie