1. ANSA.it
  2. Foto
  3. Spettacolo
  4. Morto Balestra, dolore figlie e nipote, suo Blu lascia segno
27 novembre, 15:06 Spettacolo

Morto Balestra, dolore figlie e nipote, suo Blu lascia segno

© ANSA
 © ANSA

(ANSA) - ROMA, 27 NOV - "Addolorate per questa terribile scomparsa, resta il ricordo di un uomo straordinario. Unico per la sua passione e curiosità che gli hanno permesso di essere protagonista dell'alta moda italiana nel modo". Così Fabiana, Federica e Sofia Balestra, rispettivamente figlie e nipote del maestro della haute couture scomparso il 26 novembre a 98 anni, in un comunicato dove viene precisato che i funerali si terranno a Santa Maria in Montesanto, la Chiesa degli Artisti a piazza del Popolo, martedì 29 novembre, alle ore 12. "Nato a Trieste il 3 maggio 1924 - prosegue la nota - Renato Balestra attraversò la storia del nostro paese tra i grandi nomi dell'alta moda italiana. Cominciò la sua carriera negli Anni Cinquanta e presto si distinse per il suo stile unico, che negli anni gli permise di emergere generando un profondo impatto sulla haute couture italiana nel mondo. L'innegabile talento per il disegno ne fece 'il pittore della moda' capace d'integrare diverse tecniche artistiche per esaltare la bellezza delle sue creazioni. Il suo iconico Blu Balestra è un segno indelebile nella memoria collettiva. Dagli anni Settanta, la sua fama di stilista venne associata ai 'ricami pittura', all'utilizzo originale di diversi tessuti e alla trasparenze, che rappresentano lo spirito innovativo e la libertà d'espressione in un contesto di modernità, forza e sensualità . Il successo di Renato Balestra in Europa, Stati Uniti, Asia e Medio Oriente ha sempre portato Roma nel mondo e invitato il mondo a Roma". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie